Fly Fishing

Fly Fishing - Pesca a Mosca

PESCA A MOSCA IN ALTO TEVERE

Al Podere Violino è possibile abbinare la pesca a mosca a piacevoli serate davanti al camino o sotto il loggiato in estate e godere dei piatti preparati con cura da Emanuela  a base di prodotti locali. Potete alternare anche la pesca al relax! Sarà possibile rilassarsi in piscina o  passeggiare tra le meraviglie della natura che ci circonda oppure visitare i borghi storici a breve distanza.

Zone di Pesca:

Tail Water Tevere
Riserva di pesca a mosca No-Kill, fra le più famose in Italia,  comincia a ricevere apprezzamenti anche a livello internazionale dopo che nel 2011 vi si sono tenuti i campionati mondiali di pesca con la mosca. La ZRS (Zona a Regolamento Specifico) Tail Water Tevere lunga ben 7 km è classificata dalla rivista anglosassone Fly Fishing and Fly Tying tra i primi 10 fiumi d’Europa, l’invaso di Montedoglio a monte che regola un flusso d’acqua costante a una temperatura che anche nella stagione più calda non supera i 9 gradi rende il fiume habitat ideale per trote e temoli che grazie alle caratteristiche sopra citate si riproducono naturalmente.
Il fiume è celebrato per le abbondanti schiuse che consentono al pescatore di godere  giornate esaltanti sia per le numerose catture anche di taglia che per l’ambiente che lo circonda, non è cosa rara incontrare daini e cerbiatti durante l’attività di pesca.
La stagione di pesca va dal 23 aprile al 31 di dicembre con i mesi di novembre e dicembre che nonostante la stagione avanzata regalano giornate indimenticabili con abbondanti schiuse e numerose catture.
I permessi e le tessera del Moscaclub Altotevere, che consentono l’accesso alla riserva si possono fare direttamente presso la nostra struttura, sede dello stesso Mosca Club e anche dell’ IBRA (Italian Bamboo Rodmakers Association).

La tessera costa 25 euro ed ha durata annuale; il permesso costa 15 euro ed è giornaliero.

Tessere e permessi vengono rilasciati dalle ore 8:00 alle ore 12:00 e dalle ore 15:00 alle ore 20:00.

Per ulteriori informazioni potete visitare il sito www.moscaclubaltotevere.it

LAGO DI MONTEDOGLIO
Il grande invaso del lago artificiale di Montedoglio (uno dei più grandi in Europa) si caratterizza per la pulizia delle acque, che infatti vengono utilizzate come acque potabili. E’ ideale per il carpfishing, e oltre alle carpe di notevoli dimensioni è possibile pescare la trota lacustre, fario e mediterranea, cavedani, barbi, lucci di varie dimensioni, black bass, persici reali, tinche, scardole, carassi, pesci gatto e anguille. Dato l’uso potabile delle acque del lago, non si possono utilizzare natanti a motore; è comunque possibile accedere al lago con barche a remi o a vela e praticare sport acquatici come windsurf, kitesurf, canoa, vela e pedalò.

CAVE ALLAGATE
A valle della diga di Montedoglio ci sono delle vecchie cave di breccia ora allagate (Golena del Tevere) dalle acque del fiume Tevere. Costituiscono un insieme di 13 laghetti della profondità di 2 o 3 metri e in esse è possibile pescare carpe, lucci e black bass di notevoli dimensioni.

TORRENTE AFRA
Nasce nella riserva naturale dell’Alpe della Luna e arriva a Sansepolcro, dalla località Montagna a La Villa il percorso del torrente Afra è facilmente raggiungibile dalla strada comunale. Le acque sono classificate a salmonidi e per pescare è sufficiente la patente di pesca in corso di validità.

Le guide:
Collaboriamo anche con alcune guide che possono aiutarvi per un primo approccio alle varie zone di pesca e che previa richiesta, vi possono anche fornire il materiale necessario.

Moreno Borriero
Cell +39 340 4963582
Mail moreno.borriero@gmail.com
Sito http://www.mbrods.it